(ANSA) – ROMA, 22 MAR – L’ambliopia o “sindrome dell’occhio pigro” è un deficit visivo che si manifesta in età pediatrica e che può essere risolto agendo tempestivamente. Si tratta di una condizione oculare tra le più frequenti in età pediatrica. Non sempre viene riconosciuta per tempo e, se diagnosticata tardivamente, è maggiore il rischio che possano svilupparsi deficit visivi permanenti. Per informare le famiglie su questo tema e ricercare i fattori causa dell’ambliopia, il Centro Regionale Sant’Alessio di Roma – ente pubblico che si occupa anche di riabilitazione visiva – ha aderito alla campagna nazionale “Amgo-A Me Gli Occhi” e organizza due giornate di screening gratuito della vista per bambini dai 12 ai 30 mesi d’età. Le date in cui è possibile fare il controllo alla sede romana del Centro, in viale Carlo Tommaso Odescalchi 38, sono: sabato 23 marzo e sabato 30 marzo, dalle 9 alle 18. Per partecipare allo screening è necessario scegliere una data e prenotare la visita allo 06513018538 (dal lunedì al venerdì ore 9/15).

Sant’Alessio,screening vista per bambini

Post navigation