L’Istituto dei Ciechi “Francesco Cavazza”, grazie anche alla positiva collaborazione dell’Ordine dei Medici e del Servizio Sanitario Regionale pubblico e privato, ha colto favorevolmente l’invito del Quartiere Santo Stefano a promuovere ed estendere il progetto AMGO – A ME GLI OCCHI per la diagnosi precoce dell’ambliopia (detta anche “occhio pigro”).

In queste ore i piccoli nati nel 2012 e residenti nel Quartiere riceveranno l’invito a presentarsi presso la Sala del Consiglio in Via Santo Stefano 119, negli orari definiti nella lettera inviata a ciascuna famiglia, nelle giornate di Venerdì 29 novembre, Sabato 30 novembre e Domenica 1 dicembre, per essere sottoposti gratuitamente allo screening AMGO.

Il 7 dicembre l’iniziativa AMGO, rivolta ai nati anni 2010-11-12, vedrà la luce nei Comuni di Lampedusa e Linosa.

L’esame a cui vengono sottoposti i bambini è un’autorefrattometria binoculare, che, attraverso un apposito strumento, è in grado di individuare eventuali deficit visivi che necessitano di approfondimento, ma soprattutto di scoprire l’ambliopia.

L’esame è indolore e dura pochi istanti. I genitori sono informati subito del risultato dell’esame, grazie al collegamento dello strumento con un software che permette di schematizzare i risultati secondo codici di gravità attribuiti in base all’entità del difetto riscontrato. I bambini per i quali si evidenzieranno eventuali deficit visivi, saranno indirizzati ad una visita oculistica approfondita secondo modalità che saranno spiegate al termine dello screening e che sarà programmata in tempi rapidi.

Successivamente, una apposita Commissione Scientifica di esperti potrà analizzare e studiare i risultati ottenuti con il metodo AMGO.

Partecipano alla realizzazione del progetto:

  • Istituto dei Ciechi Francesco Cavazza
  • Comune di Bologna
  • Quartiere Santo Stefano
  • Ordine dei Medici e Odontoiatri della Provincia di Bologna
  • Azienda Ospedaliera S.Orsola-Malpighi
  • Federottica

Sostenitori:

  • Rotary Club Bologna
  • Lions Club
  • Virtus Pallacanestro
  • Ansabbio onlus
  • Burattingegno Teatro
AMGO – A Me Gli Occhi

Post navigation